La localizzazione sulle mappe è fondamentale per migliorare la propria visibilità online della propria attività commerciale.

La visibilità online è un aspetto fondamentale per ogni impresa che voglia farsi trovare sul web e incrementare il proprio giro d’affari. In questa ottica, apparire sulle mappe è di fondamentale importanza per le PMI che fanno della dimensione “locale” il loro punto di forza.
Si pensi, ad esempio, a meccanici e carrozzieri, oppure alle attività legate al mondo del cibo e della ristorazione (ristoranti, pizzerie, osterie, rosticcerie e così via) e negozi di qualunque genere (catene di abbigliamento o supermercati, ma anche concessionari e negozi di elettronica). Per queste realtà commerciali è molto importante apparire su Google Maps e altri servizi di cartografia digitale come TuttoCittà per essere trovati immediatamente da utenti che necessitano dei loro servizi.

La ricerca Google
Una conferma sull’importanza delle informazioni online e della loro correttezza arriva anche da una ricerca di mercato condotta da IPSOS per conto di Google. Tra i principali fattori che determinano la scelta di un punto vendita piuttosto che un altro troviamo (escludendo il prezzo, primo per distacco) gli orari di apertura (72% degli intervistati) e la vicinanza al luogo in cui ci troviamo o quello in cui ci si troverà di lì a poco (66% di chi ha risposto al sondaggio). E dal momento che i motori di ricerca sono sempre più utilizzati per raccogliere informazioni prima di iniziare a fare acquisti, si capisce immediatamente che un negozio che vuole aumentare le proprie vendite ha necessità di una scheda online curata e dettagliata.
A questo, poi, si deve aggiunge quel 66% di utenti che va alla ricerca di informazioni direttamente sulle mappe, sia da browser sia da app per cellulare. Un’attività commerciale che riuscirà a comparire nelle primissime posizioni di una SERP locale e geolocalizzata, insomma, avrà maggiori possibilità di attirare le attenzioni di un utente e convertirlo in cliente. Per verificare la presenza della propria azienda sulle mappe online si può usare il Web Scanner di IOL Connect. Clicca sul bottone in basso per accedere al check-up gratuito.

L’importanza dei dati per la geolocalizzazione
Come sottolineato dalla stessa Google nella sua guida alla Local SEO, le attività commerciali che vogliono comparire nelle primissime posizioni della SERP e, allo stesso tempo, comparire su Google Maps, devono fornire dati consistenti ed esatti. Solo in questo modo gli algoritmi e i web crawler della società di Mountain View riusciranno a individuare con precisione la nostra posizione geografica e posizionarci correttamente sulla mappa. Insomma, se l’obiettivo è farsi trovare su Google Maps, si dovrà porre particolare attenzione ai dati presenti non solo sul sito web della propria attività commerciale, ma anche sulla Pagina Facebook, su Pagine Gialle, su TuttoCittà su Foursquare e altri servizi online.

Come farsi trovare sulle mappe digitali
Contattaci per scoprire le nostre soluzioni.

Condividi