Secondo uno studio di Nielsen/Netratings è questa la quota di mercato del motore di ricerca californiano, che continua a crescere Dei 12,9 miliardi di ricerche effettuate sui

Secondo uno studio di Nielsen/Netratings è questa la quota di mercato del motore di ricerca californiano, che continua a crescere Dei 12,9 miliardi di ricerche effettuate sui diversi motori nel secondo trimestre 2005, circa la metà (47,6%) va a Google, che porta la sua quota di mercato a crescere del 6% da un trimestre all´altro. Anche l´audience di Yahoo! aumenta più rapidamente, ma resta ben inferiore a quella di Google. Infatti, secondo lo studio diffuso, sono 2,8 miliardi le ricerche che sono state lanciate su Yahoo! tra l’aprile e il giugno scorso. Questo corrisponde a un aumento trimestrale del 9%, ovvero a una quota di mercato del 21,9%. Solo MSN Search non segue la tendenza generale del settore, e registra una crescita del 5% tra il primo e il secondo trimestre. Il numero di ricerche effettuate sul portale della filiale di Microsoft è crollato del 4% sul periodo, attorno a 1,59 miliardi, cioè il 12,4% del numero totale di richieste. Per il resto, gli internauti hanno preferito utilizzare AOL Search, il motore di Time Warner, nel 5% dei casi, e Ask Jeeves nel 2% dei casi. I due challengers hanno d´altra parte registrato la più forte progressione trimestrale, il primo guadagnando il 15%, e il secondo il 16%. Ask Jeeves non occupa più, però, il quinta posto della classifica Nielsen/Netratings dei motori più utilizzati nel mondo. Lascia la posizione alla sua filiale My Way che vanta una quota di mercato leggermente superiore. Si tratta di un metamotore che unisce i risultati di ricerca di Google, Yahoo!, Ask Jeeves e LookSmart, a cui abbina i suoi link pubblicitari.

Condividi