Microsoft punta a dare una spinta alla crescita e ad ampliare la propria fetta di mercato con l´introduzione di versioni premium dei propri prodotti di punta Office e

Microsoft punta a dare una spinta alla crescita e ad ampliare la propria fetta di mercato con l´introduzione di versioni premium dei propri prodotti di punta Office e Windows, destinate alla clientela commerciale. Lo ha detto ieri sera l´AD Steve Ballmer all´incontro annuale con gli analisti. Microsoft è già al lavoro per una nuova versione del programma operativo Windows - che si chiama Vista - e di Office, con il nome in codice di Office 12. Il colosso di Seattle punta a lanciare Office 12 durante la seconda metà del 2006, nello stesso periodo in cui è previsto il debutto sul mercato di Windows Vista. La scommessa è che questi nuovi programmi condurranno a una nuova ondata di aggiornamenti sui personal computer. In un gruppo di 25 peer che comprendono IBM, Google, Yahoo, Intel e Dell, Microsoft nel 2004 ha registrato una quota degli utili operativi complessivi del gruppo di società pari al 23%, in rialzo dal 18% dell´anno prima, ha detto Ballmer, aggiungendo di essere fiducioso su un´ulteriore rialzo della quota. Microsoft, che si attende una crescita del 7-8% nel mercato dei pc per il prossimo anno, continuerà a competere aggressivamente nel settore dei servizi Internet e dei motori di ricerca, dove è in concorrenza con Yahoo e Google FONTE: reuters italia

Condividi