Le compagnie aeree hanno aumentato l´utilizzo dei biglietti elettronici, anche se i tempi difficili per alcune linee aeree stanno rallentando il passaggio verso altre

Le compagnie aeree hanno aumentato l´utilizzo dei biglietti elettronici, anche se i tempi difficili per alcune linee aeree stanno rallentando il passaggio verso altre tecnologie pensate per velocizzare il servizio. E´ quanto rivela il sondaggio condotto dall´azienda di tecnologia aerea Sita con il periodico Airline Business. Stando alle conclusioni, i biglietti online ammontano al 30% rispetto al 19% nel 2004. Oltre il 70% dei biglietti aerei si vende su Internet, ha rivelato il sondaggio condotto su 200 linee aeree. L´industria ha anche aumentato gli sforzi di introdurre accesso a Internet o all´utilizzo del telefono a bordo dei velivoli. Il sondaggio indica inoltre che il 44% delle compagnie aeree intende offrire qualche forma di connettività durante il volo entro la fine del 2007. Il sondaggio ha sostenuto che un rischio per l´industria aerea deriva dal bisogno di introdurre nuova tecnologia per alcune compagnie e contemporaneamente sostenere i sistemi ereditati per coloro che non sono in grado o non hanno la volontà di migliorare. Le compagnie nord americane sono passate dalla leadership tecnologica alla pigrizia, mentre le linee aeree dell´Asia e Pacifico sono le più pratiche nello sviluppare nuova tecnologia, ha rivelato il sondaggio. E´ comunque l´intero comparto turistico ad essere avvantaggiato e trainato dalla vendita tramite Internet se è vero che, almeno in Italia, il giro d´affari generato dalla vendita online di vacanza è pari a 600 milioni di euro.

Condividi