Bill Gates ha aperto per il decimo anno consecutivo il CES 2006, ovvero il Consumer Electronics Show, la più importante manifestazione mondiale per l´elettronica di consumo

Bill Gates ha aperto per il decimo anno consecutivo il CES 2006, ovvero il Consumer Electronics Show, la più importante manifestazione mondiale per l´elettronica di consumo, che si è tenuta a Las Vegas dal 5 all´8 gennaio. Gates ha svelato alcune delle nuove significanti innovazioni che presto saranno disponibili per i clienti della piattaforma Windows, comprese le tecnologie previste per il sistema operativo next-generation dell´azienda, Windows Vista. Ponendo l´accento su alcuni prodotti chiave dal punto di vista dei clienti, come Xbox 360 e i nuovi dispositivi mobile, offrendo la prima dimostrazione a largo pubblico delle nuove funzionalità di Windows Vista e mostrando l´emergente gamma di servizi software-based in via di sviluppo, Gates ha voluto descrivere quella che è la sua visione del "digital lifestyle", scenario in cui dispositivi, servizi e applicazioni funzionano e lavorano insieme sinergicamente. Gates ha affermato che "Windows e l´industria consumer electronics stanno cambiando significativamente (...) La gente vive ora come mai in un mondo che presenta contenuti e informazioni digitali. Windows Vista renderà il personal computing più utile, potente, comunicativo e divertente, ridefinendo il modo in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo". Prima di iniziare la sua conferenza, Bill Gates ha parlato con i giornalisti, dando interessanti risposte. Prima di tutto ha smentito una possibile acquisizione di Yahoo! (dei rumors a proposito ne avevamo parlato qui: http://www.webmasterpoint.org/news/Microsoft-vuole-comprare-Yahoo_p19753.html) e alla domanda se ritiene Google la più formidabile minaccia della trentennale storia della sua società, Gates ha risposto con un secco e deciso "No", aggiungendo che il primo e più pericoloso concorrente per la sua società è rappresentato da IBM. "La più grande società nell´industria dei computer è IBM. Ha quattro volte i dipendenti che ho io, ha molti più ricavi di quanti ne abbia io. IBM è sempre stata il nostro maggior concorrente. Semplicemente alla stampa non piace scrivere di IBM", ha detto Gates. Gates ha indicato anche Sony Corp, Apple Computer Inc. e Nokia rivali importanti e da non sottovalutare per il mercato del software del futuro. Ma torniamo alla presentazione fatta dal fondatore della Microsoft, vediamo più nel dettaglio i singoli punti che Bill Gates ha toccato nel suo discorso: 1) Windows Vista Sono state evidenziate alcune delle funzionalità più consumer-oriented di Windows Vista, tra cui la nuova potente interfaccia utente, il multitasking avanzato, la profonda integrazione delle funzioni di ricerca nel sistema operativo, la funzione Windows Photo Gallery, che renderà più semplice la gestione e il lavoro con foto digitali e il rivoluzionato Windows Media Player 11. Per saperne di più vi rimandiamo al nostro articolo dove si analizzava l´ultima versione beta rilasciata da Microsoft del suo nuovo sistema operativo Windows Vista: http://www.webmasterpoint.org/speciale/windows-vista.asp Tra le novità software (qui trovate le indiscrezioni sui tantissimi programmi che dovrebbeero essere lanciati nel 2006 da Microsoft: http://www.webmasterpoint.org/news/Tutti-i-Prodotti-Microsoft.html ), gates ha anche parlato del nuovo Office 12 (qui trovate alcune novità ed immagini che saranno introdotte: http://www.webmasterpoint.org/news/Office.html). 2) Windows Media Center Edition Gates ha discusso sulle future implementazioni della piattaforma Media Center Edition nel mercato customer e dell´industria. Secondo l´opinione di Gates, il Media center Edition è divenuto una piattaforma standard per intrattenimento digitale nell´industria del Pc. Le vendite hanno raggiunto quota 6.5 milioni in appena tre anni di disponibilità e stanno vedendo in questi giorni di festività un significante incremento. I prossimi Media Center PCs integreranno il supporto per la CableCARD. Questo consentirà agli utenti di collegare il proprio segnale digitale via cavo direttamente ai loro PC per vedere e registrare contenuti premium, inclusa la programmazione high-definition, senza la necessità di un set-top box. Una breve dimostrazione è stata data della nuova interfaccia che vedremo in Vista MCE. 3) MTV-MICROSOFT: URGE, il nuovo Music Store di Microsoft. E per quanto riguarda i VIDEO... Gates è stato poi raggiunto sul palco da Van Toffler, Presidente di MTV Networks Music Group, per presentare il prossimo servizio di musica digitale URGE che sarà integrato nel prossimo Windows Media Player 11 e offrirà contenuti provenienti da MTV, VH1 e CMT, e circa 2 milioni di brani dalle maggiori case discografiche e da migliaia di artisti indipendenti. FONTE: webmasterpoint.org,

Condividi