Google ha acquisito i diritti per una nuova tecnologia di ricerca che offre risposte istantanee alle ricerche senza la necessità di collegarsi a un altro sito Internet. Il pi

Google ha acquisito i diritti per una nuova tecnologia di ricerca che offre risposte istantanee alle ricerche senza la necessità di collegarsi a un altro sito Internet. Il più grande motore di ricerca del mondo ha vinto la gara di appalto contro Yahoo e Microsoft per ottenere i diritti di questa nuova tecnologia sviluppata dall´università australiana New South Wales. Il motore di ricerca si chiama Orion ed è il risultato del lavoro di uno studente ventiseienne, Ori Allon, che pare si trovi già alla sede principale di Google a Silicon Valley per sviluppare ulteriormente il proprio lavoro. Questa nuova tecnologia potrebbe rivoluzionare i motori di ricerca: in pratica i risultati delle ricerche verrebbero visualizzati completi del testo rilevante, in modo da ottenere le informazioni necessarie senza dover collegarsi a un altro sito Internet.,

Condividi