Symantec non teme l´ingresso di Microsoft nel mercato della sicurezza informatica. Anzi, sarà una sfida da vincere, impiegando maggior risorse nella ricerca e sviluppo dal

Symantec non teme l´ingresso di Microsoft nel mercato della sicurezza informatica. Anzi, sarà una sfida da vincere, impiegando maggior risorse nella ricerca e sviluppo dal prossimo anno. Queste sono le parole pronunciate dal CEO di Symantec, John Thompson, durante la conferenza annuale della società. "Siamo migliori di loro. Sappiamo molte più cose sulla sicurezza informatica di quanto loro potranno mai conoscere. La competizione è inevitabile tuttavia", ha dichiarato Thompson. Non è la prima volta che la società interviene criticando il futuro Windows Live OneCare - che integrerà antivirus, firewall, anti-spyware e tool di pulizia e ottimizzatione - indicando che Symantec non sarà solo una società che produce antivirus, ma che diventerà un fornitore di sistemi di protezione globali. "Siamo sicuri che i nostri prodotti siano i migliori. Symantec è sinonimo di sicurezza. Microsoft è sinonimo di tante cose, ma sicuramente non di sicurezza", ha poi aggiunto il CEO della società di Cupertino. La società ha inoltre intenzione di modificare il proprio piano di marketing, ma i dettagli dovrebbero essere svelati il prossimo Martedì. ,

Condividi