LAS VEGAS - Una casa connessa alla rete come evoluzione tra le più importanti dell´elettronica del futuro. Un´automobile con software supertecnologico. E la Xbox

LAS VEGAS - Una casa connessa alla rete come evoluzione tra le più importanti dell´elettronica del futuro. Un´automobile con software supertecnologico. E la Xbox capace di fornire accesso alla tv via internet. Sono queste le tre novità su cui punta Microsoft. Dopo le accuse lanciate dal Los Angels Times alla sua attività filantropica, Bill Gates torna a indossare i panni del visionario e presenta a Las Vegas, a poche ore dall´apertura del Consumer Electronics Show (la più grande fiera espositiva al mondo dell´elettronica di consumo di quattro giorni e che apre i battenti proprio oggi), Windows Home Server. Si tratta in pratica di un server domestico che punta a integrare all´interno delle singole case tutti i prodotti del colosso di Redmond (ma non solo) nelle loro ultime versioni, da Windows Vista (il sistema operativo che dal 30 gennaio sarà distribuito anche ai singoli utenti) fino alla Internet Protocol Television (Iptv), dalla console Xbox 360 al sistema di entertainment. Una novità importante con cui la grande società di software, presente nel 90 per cento dei computer di tutto il mondo, cerca di fare un ulteriore salto di qualità. E, come se non bastesse, Gates a Las Vegas tira fuori dal cilindro un´altra nuova iniziativa. Frutto di un accordo strategico con Ford Motor, per integrare nelle auto telefoni cellulari e riproduttori di musica digitale. Si tratta di Sync, un software capace di accettare comandi vocali, grazie al quale il guidatore puà interagire con cellulare, player musicale e posta elettronica senza staccare le mani dal volante. "Così entriamo in una nuova era - spiega Bill Gates - dobbiamo integrare anche le automobili nel sistema, in modo molto semplice". Ancora, Gates spiega che i discorsi fatti per anni sulla convergenza delle tecnologie si realizzeranno finalmente con il nuovo accessorio per la Xbox 360 che le permetterà di decodificare il protocollo Iptv, che sarà disponibile per la fine del prossimo anno. L´Xbox 360 IPTV permetterà agli utenti di vedere sul televisore del soggiorno tutti i video presenti sui computer della casa, scaricare video ad alta definizione, vedere la tv con una definizione uguale - se non migliore - del cavo o del satellite e, naturalmente, di giocare con i videogiochi. (repubblica.it),

Condividi