Google ha sperimentato la possibilità di mettere gli utenti che eseguono ricerche Internet con il suo motore in condizione di modificare l´importanza dei siti che ottengono

Google ha sperimentato la possibilità di mettere gli utenti che eseguono ricerche Internet con il suo motore in condizione di modificare l´importanza dei siti che ottengono come risultato. In alcuni test, pubblici ma limitati, accanto a ciascun link-risultato venivano visualizzate una freccina verso il basso e una verso l´alto (per dare più o meno importanza al link), un pulsante per aggiungere commenti e una croce che apparentemente (Google non ne ha confermato la funzione) permetteva di eliminare il link dalla lista dei risultati. Al momento, sottolinea Google, queste funzioni sono solo alcune delle molte che vengono testate periodicamente nel motore di ricerca. Non è scontato quindi che queste possibilità di interazione vengano aperte a tutti, come non è chiaro se - in tal caso - le modifiche apportate dagli utenti all´ordine dei risultati verrebbero usate per ottimizzare gli algoritmi che muovono il motore di ricerca. ,

Condividi