Quale modo migliore per personalizzare le email se non l´aggiunta della propria firma in calce? Con Outlook si puà fare ed è anzi molto semplice. Per prima cosa apriamo il

Quale modo migliore per personalizzare le email se non l´aggiunta della propria firma in calce? Con Outlook si puà fare ed è anzi molto semplice. Per prima cosa apriamo il menu Strumenti, quindi selezioniamo Opzioni; appare la relativa finestra di dialogo che mostra diverse schede e moltissime impostazioni. Portiamoci nella scheda Formato posta con un clic sulla relativa linguetta. Qui troviamo ulteriori sezioni: tra queste c´è anche Firme, che rende disponibile un pulsante. Clicchiamolo. La nuova finestra ci permette di creare, modificare o eliminare la firma dai messaggi di posta elettronica di Outlook. Clicchiamo su Nuovo, assegniamo un nome alla firma e conferiamo con OK. Figura 1 A questo punto possiamo inserire il testo che vogliamo appaia come firma dei nostri messaggi. E´ possibile aggiungere link ipertestuali ed immagini all´interno della firma. Selezioniamo una parte del testo e clicchiamo sull´icona che nel pacchetto Office sappiamo essere il comando per aggiungere un link. Digitiamo l´indirizzo Web del sito e confermiamo. L´inserimento delle immagini è altrettanto semplice: posizioniamoci con il cursore nel punto che preferiamo, quindi clicchiamo sull´icona Immagine. Selezioniamo l´immagine tra quelle che conserviamo sul nostro computer e concludiamo l´operazione con OK. Ecco che il nuovo elemento è già stato inserito all´interno della firma. Come possiamo vedere il testo della firma puà essere formattato utilizzando i classici strumenti disponibili all´interno della finestra aperta. Figura 2 Ora non ci resta che definire quando utilizzare la firma appena creata. Nella parte alta della finestra sono presenti le opzioni che consentono di decidere a quale account, ovvero indirizzo e-mail, associare la firma. E´ quindi possibile scegliere se inserire automaticamente la firma in tutti i nuovi messaggi e in quelli di risposta/inoltro. In caso contrario è necessario impostare entrambe le opzioni su "Nessuno". Figura 3 Bene, la firma è completa. Confermiamo tutte le modifiche con OK in tutte le finestre ancora aperte e proviamo ad aprire un nuovo messaggio... FONE: http://www.microsoft.com

Condividi