Una ricerca di comScore mette in luce la situazione del mercato delle ricerche online nel mese di luglio: in crescita il motore di ricerca di Microsoft, Bing, che sembra aver

Una ricerca di comScore mette in luce la situazione del mercato delle ricerche online nel mese di luglio: in crescita il motore di ricerca di Microsoft, Bing, che sembra aver sottratto più accessi a Yahoo che a Google. di Redazione D.Life Un´indagine di comScore ha posto sotto i riflettori l´andamento del mercato delle ricerche online negli Usa, per il mese di luglio 2009: dai dati emergono piccoli mutamenti fra i diversi motori di ricerca. Bing sembra inizi a trovare i favori degli utenti: i dati mettono in luce il passaggio dall´8% della quota mercato della precedente rilevazione all´8,9% del mese di luglio. Google non sembra perà risentire fortemente di questo incremento di Bing: i dati che riguardano il Gigante di Mountain View, infatti, mettono in luce una diminuzione dal 65% al 64,7%. è Yahoo invece il motore di ricerca più interessato dalla crescita di Bing, con una diminuzione dal 20,1 % al 19,3%.

Condividi