Nielsen Online ha reso noti i dati ufficiali relativi allo scenario Internet in Italia nel mese di ottobre 2007. I dati evidenziano che il numero di utenti che si sono connessi al

Nielsen Online ha reso noti i dati ufficiali relativi allo scenario Internet in Italia nel mese di ottobre 2007. I dati evidenziano che il numero di utenti che si sono connessi al Web almeno una volta a ottobre da casa e da ufficio è sostanzialmente stabile: oltre 22,5 milioni che sono aumentati sino a diventare 23,8 includendo anche gli utilizzatori di applicazioni come instant messenger, software per lo streaming video/audio o applicativi quali iTunes e Google Earth. Nel dettaglio, gli utenti che accedono al Web da casa sono stati 17,2 milioni (+1 per cento rispetto a settembre), mentre da ufficio i navigatori attivi sono stati 8,6 milioni (+2 per cento). Le sessioni per persona nel mese di ottobre sono state 33 (+6 per cento) - cià significa che in media ogni utente si è collegato più di una volta al giorno - le pagine viste sono cresciute del 5 per cento e il tempo speso online per persona è aumentato di circa mezz´ora, arrivando a superare le 22 ore mensili. Per quanto riguarda i comparti più visitati in termini di utenti unici, da segnalare - come ogni anno in questo periodo con l´avvicinarsi delle festività natalizie e il conseguente inizio della stagione più propizia allo shopping online - l´aumento di traffico sui siti dei rivenditori, che sono cresciuti in media dell´11 per cento trainati in particolare da Amazon (+27 per cento), Mediaworld (+20 per cento) ed Eprice.it (+18 per cento). Analogamente sono aumentati anche i siti per la ricerca dei prodotti e la comparazione dei prezzi, tra i quali Ciao! (+16 per cento), TrovaPrezzi (+24 per cento) e il canale shopping di Tiscali. Ottimi risultati anche per tutto il comparto dei siti del Web 2.0, dalle enciclopedie online come Wikipedia (+10 per cento) ai motori di ricerca "umani" come Yahoo! Answers, che è cresciuto del 15 per cento rispetto a settembre. Anche il mondo delle community ha mantenuto il trend di crescita (+4 per cento), con i siti di blog in prima linea. è proseguita anche la crescita degli utenti di YouTube (+2 per cento) e in generale dei siti che consentono di ricercare, scaricare e proporre video, i cui utilizzatori sono ormai oltre 8 milioni. Tra i siti più visitati a ottobre, da rilevare la crescita dei portali - Tiscali (+8 per cento) e Leonardo.it (+6 per cento) - dei quotidiani online - La Gazzetta dello Sport (+8 per cento) e La Repubblica (+4 per cento) - di eBay (+4 per cento) tra i siti di shopping online e del sito di Poste Italiane (+7 per cento). Da segnalare, infine, l´incremento nell´utilizzo di alcuni tra i più noti applicativi online: Skype (+7 per cento), iTunes (+11 per cento), VideoLan Client (+12 per cento), Divx Player (+44 per cento). ,

Condividi