Nel corso di un evento organizzato a San Francisco (California, USA) Microsoft ha annunciato gli ultimi lifting apportati al motore di ricerca Bing. Le novitŕ spaziano dalla

Nel corso di un evento organizzato a San Francisco (California, USA) Microsoft ha annunciato gli ultimi lifting apportati al motore di ricerca Bing. Le novitŕ spaziano dalla trattazione dei risultati relativi ai film a quelli per il mondo mobile, toccando praticamente l´intera area di lavoro del portale. Tra le cose piů saltate all´occhio degli osservatori c´č una profonda integrazione con Facebook. Si ponga ad esempio di cercare "come calmare un bambino che piange": se uno degli articoli proposti come risultato ha ricevuto un "mi piace" da uno dei propri amici sul social network, accanto all´articolo sulla pagina dei risultati ci sarŕ la foto del proprio amico. Altre novitŕ di rilievo riguardano le mappe, in cui sono inseriti centri commerciali, musei, indicazioni stradali e molte altre informazioni in precedenza assenti. Molto notata in Rete č anche l´adozione della funzione di check-in: si puŕ condividere la propria location attuale con amici e familiari, a scelta tramite Facebook, FourSquare o il Windows Live Activity Stream. Degno di nota č anche Bing Vision: inquadrando un oggetto (es. una statua con una scritta), attraverso le applicazioni Bing puŕ riconoscere il testo e presentare automaticamente un evidenziatore con cui selezionare le parole da sottoporre al motore di ricerca. Secondo quanto ha riferito un portavoce di ComScore a Dow Jones, Microsoft ha fatto - e fa - di tutto per cercare di rendere il suo gioiello il piů diffuso e usato possibile. Lanciato a giugno dello scorso anno, Bing ha finora ottenuto circa il 12 per cento di share nel mese di novembre, con notevoli progressi rispetto a ottobre, su cui ha guadagnato oltre l´11 per cento. Google resta il re, con circa due terzi del mercato, seguito da Yahoo! (che č partner Microsoft) con il 16 per cento. Secondo Satya Nadella della divisione Online Services di Microsoft, Bing č cresciuto ininterrottamente per 19 mesi consecutivi e ha attualmente 90 milioni di utenti. Un elenco dettagliato delle molteplici migliorie apportate, invero alquanto lungo, č disponibile sul sito di settore Search Engine Land. FONTE: http://nbtimes.it/

Condividi