Google Inc., l´azienda che ha sviluppato il più popolare motore di ricerca del web, ha appena depositato la richiesta di brevetto per una nuova tecnologia di raccolta e

Google Inc., l´azienda che ha sviluppato il più popolare motore di ricerca del web, ha appena depositato la richiesta di brevetto per una nuova tecnologia di raccolta e classificazione delle news on-line. Dal Googleplex, quartier generale dell´azienda, sta infatti per uscire un nuovo sistema di gestione delle notizie, capace, a quanto sembra, di dare maggiore rilevanza alla qualità delle fonti monitorate.Il sito d´informazione Google News, seppur in fase "beta", ha già incontrato i favori di moltissimi utenti e raccoglie, solo per la sua versione americana, le news provenienti da oltre 4.500 fonti d´informazione. Il sistema, totalmente automatico, sfrutta un algoritmo informatico grazie al quale pubblica e organizza le notizie più interessanti in base a molti fattori, inclusi la frequenza e il tipo di siti in cui l´articolo compare on-line. Con la nuova tecnologia, per la quale Google ha chiesto il brevetto USA ed internazionale, l´azienda vuole dare maggiore importanza alle fonti più affidabili, prendendo in considerazione la loro attendibilità ed autorevolezza. Stando alle indiscrezioni, il nuovo sistema analizzerebbe diverse caratteristiche delle testate monitorate, tra le quali il numero di notizie pubblicate sugli argomenti più importanti, il traffico sviluppato dal sito e alcuni dati sulle redazioni, come la copertura giornalistica e il numero di uffici. Al momento non ci sono informazioni più dettagliate in merito alla nuova tecnologia prodotta da Google. Un portavoce dell´azienda, intervistato dall´agenzia di stampa Reuters, ha confermato la richiesta di brevetto, ma non ha voluto fornire altri commenti ne chiarire se il sistema sia stato già implementato nel servizio

Condividi