Il pulsante Google +1 influenzerà il posizionamento dei siti nel motore di ricerca. E´ quello che è emerso da una mail che il colosso di Mountain View ha inviato a

Il pulsante Google +1 influenzerà il posizionamento dei siti nel motore di ricerca. E´ quello che è emerso da una mail che il colosso di Mountain View ha inviato a Wired.com, mettendo in luce che sia la segnalazione su Google+ che il pulsante +1 influenzeranno il posizionamento nei motori di ricerca. In tanti pensano che la mossa di Google sia volta a dare uno scossone al pulsante +1 per sorpassare Facebook e Twitter, ma Google ha assicurato che i due indicatori non saranno i soli a far parte del nuovo algoritmo. Google ha creato un´estensione per il suo browser Google Chrome, che consente di usare il pulsante +1 su tutti i siti che non lo integrano. In questo modo, tutti i siti possono avere l´accesso al social network di Google e gli utenti avranno modo di segnalare su Google+ le pagine che hanno visitato e ottenere cosi dei punti nel ranking. Per Google + è un ottimo modo per ottenere consensi grazie al browser Google Chrome che in questi ultimi tempi, è diventato uno dei canali preferiti dal motore di ricerca per sperimentare nuove funzioni e progetti. C´è solo da sperare, che Google Chrome non diventi un browser chiuso e che Google non costringa gli utenti ad utilizzarlo per accedere ai suoi servizi premium. A proposito leggete la guida come utilizzare al meglio il tasto di Google +.

Condividi