I numeri parlano chiaro: quest´anno nel mondo sono state installate 22,3 milioni di linee telefoniche "tradizionali" e 24,6 milioni di linee telefoniche basate su tecnologia

I numeri parlano chiaro: quest´anno nel mondo sono state installate 22,3 milioni di linee telefoniche "tradizionali" e 24,6 milioni di linee telefoniche basate su tecnologia VoIP. (Fonte: @lfa 17/03/2005) La cosiddetta telefonia su Internet (anche se la definizione è impropria, sarebbe meglio dire telefonia su banda larga, vera e propria convergenza tra voce e dati), che si può riassumere nell´acronimo VoIP, Voice Over Internet Protocol, fa sempre più "tendenza" e promette un risparmio tangibile sulla bolletta. La tecnologia VoIP consente di effettuare e ricevere normali chiamate telefoniche utilizzando la banda larga (invece della linea telefonica tradizionale) per veicolare la voce. E´ importante sottolineare che il VoIP rivoluziona solamente la tecnica di trasporto della voce, senza andare a modificare le abitudini consolidate delle persone. Non è necessario cambiare apparecchio o numero telefonico, installare software sul PC oppure comporre numeri particolari. Tutto quello che serve è un telefono e una connessione Internet a banda larga. Gli sviluppi tecnologici e il successo dell’IP come protocollo di trasporto “universale” hanno dato il via a una progressiva convergenza di voce e dati all’interno di un’unica infrastruttura di rete. I più entusiasti affermano che entro dieci anni tutte le chiamate in voce sono destinate a viaggiare attraverso reti basate su protocollo IP. E che il modello di business degli operatori telefonici passerà dalla gestione del traffico delle chiamate all´offerta di servizi di comunicazione sempre più evoluti e concorrenziali. Senza lasciarci prendere dall´entusiasmo, vediamo più da vicino se il VoIP è in grado di mantenere le promesse. La tecnologia VoIP permette a chi è dotato di un accesso Internet a banda larga di effettuare e ricevere chiamate telefoniche attraverso la realizzazione di una linea telefonica virtuale in Voice Over IP. In questo modo, oltre a utilizzare l´ADSL per navigare, è possibile farci viaggiare anche la voce, semplificando la gestione delle proprie spese telefoniche (un´unica bolletta e un unico canone sia per la voce che per i dati), ma senza cambiare il proprio numero di telefono. Come funziona? All´utente viene consegnato un dispositivo hardware che dovrà semplicemente collegare al modem (o al router ADSL) e al normale telefono analogico, senza cambiare in alcun modo il suo attuale utilizzo del telefono. Il tutto in autonomia dal PC, che può essere spento o addirittura non esserci neppure. Con il VoIP la voce, proveniente dal normale telefono, viene convertita dal sopracitato dispositivo in pacchetti di segnali IP (in pratica scritti nella stessa "lingua" di Internet) e può quindi transitare attraverso Internet e giungere ad altri utenti VoIP. In alternativa la voce può transitare attraverso la rete telefonica pubblica, giungendo a un qualsiasi abbonato telefonico oppure, attraverso la rete cellulare, a un utente mobile. Inoltre sarà presto possibile per gli utenti VoIP avere una segreteria telefonica remota, la possibilità di portarsi un telefono particolare in giro per il mondo ed essere sempre raggiungibili in wireless allo stesso numero... al momento l´unico limite sembra essere l´immaginazione. Inizio pagina Alcuni vantaggi I principali benefici derivanti dall´adozione della tecnologia VoIP possono essere così riassunti: • riduzione dei costi in ambito sia privato che aziendale, specialmente per quanto riguarda le spese di comunicazione inter-aziendali e tra sedi diverse • possibilità di utilizzare una sola rete integrata per voce e dati, che garantisce una riduzione dei bisogni totali di infrastruttura e, in ambito aziendale, uno scambio agevolato delle informazioni • telefonando con il VoIP è possibile ottimizzare e semplificare la gestione del traffico telefonico e della bolletta, senza rinunciare al proprio numero di telefono grazie alla Number Portability • i benefici di lungo periodo del VoIP includono inoltre il sostegno che la tecnologia può dare alla multimedialità e alle applicazioni multi-servizio, campi in cui la linea telefonica tradizionale non può competere Inizio pagina E gli svantaggi? Come per tutte le innovazioni tecnologiche, dopo i "pro", non mancano i "contro". Utilizzando la stessa linea per trasmettere sia voce che dati, in caso di download "pesanti" sul fronte dati, la qualità della voce durante una telefonata potrebbe risentirne. Inoltre, in caso di mancanza di corrente, e quindi di alimentazione agli adattatori VoIP collegati alla linea ADSL e al telefono, non è possibile telefonare. L’ultima parola spetta come sempre al decisore finale, al cliente, cui non resta che soppesare i pro e i contro di questa nuova tecnologia, anche in base alle offerte dei diversi operatori che si stanno "buttando" sul mercato della telefonia su banda larga. Una cosa però è sicura, di VoIP sentiremo parlare ancora a lungo. FONTE: microsoft

Condividi