Il motore Bing di Microsoft sta lentamente conquistando quote di mercato ai danni di Google. A distanza di poco più di un anno dalla storica partnership siglata con Yahoo la share

Il motore Bing di Microsoft sta lentamente conquistando quote di mercato ai danni di Google. A distanza di poco più di un anno dalla storica partnership siglata con Yahoo la share è aumentata del 4%, mentre quella del colosso di Mountain View si è contratta del 6%. Queste le rilevazioni statistiche di Experian Hitwise sul mercato statunitense - quello che conta insomma. Ebbene, l´ultimo rapporto dice che tra luglio e agosto Google è passata dal 66,05% al 65,09%; ad avvantaggiarsi sopratutto il motore Bing (la tecnologia condivisa con Yahoo) che da 28,05% è giunto a 28,99%. Buoni risultati anche per Yahoo con un +5% e Bing.com con +1%. Hitwise Secondo Hitwise l´ascesa procede ancora lentamente ma la cosa è considerata normale sia dagli analisti che dalla dirigenza Microsoft. "L´obiettivo futuro è di guadagnare pochi punti alla volta, un decimo qui, un decimo lì, e solo continuare a lavorare e lavorare", disse l´AD di Microsoft Steve Ballmer nel marzo 2010 quando venne illustrata la nuova strategia del Gruppo.

Condividi