Di 19,3 miliardi di ricerche effettuate negli Stati Uniti nei motori di ricerca nel mese di ottobre 2013, 12,9 miliardi sono state fatte su Google. Non è cambiato molto nel

Di 19,3 miliardi di ricerche effettuate negli Stati Uniti nei motori di ricerca nel mese di ottobre 2013, 12,9 miliardi sono state fatte su Google. Non è cambiato molto nel mercato dei motori di ricerca negli Stati Uniti durante il mese passato di ottobre 2013. Google ha mantenuto il suo costante vantaggio enorme su tutti gli altri concorrenti, con Microsoft che ha comunque visto un piccolo aumento, mentre Yahoo ha subito un calo minore. Nell´ultimo rapporto della società di analisi digitale ComScore rilasciato con i nuovi dati sullo stato del mercato dei motori di ricerca negli Stati Uniti nel mese di ottobre 2013 è emerso che Google ha mantenuto il 66,9 per cento di quota di mercato, mentre Microsoft segue in seconda posizione con una quota del 18,1 per cento. Con più distacco, Yahoo è terza con l´11,1 per cento quota, a cui seguono Ask con il 2,6 per cento e AOL con l´1,3 per cento del mercato. Negli Stati Uniti nello scorso mese di ottobre gli utenti hanno condotto 19,3 miliardi di ricerche di base esplicite. Questo significa che solo sul motore di ricerca Google sono state fatte 12,9 miliardi di ricerche, su Bing di Microsoft ne sono state fatte 3,5 miliardi e su Yahoo 2,2 miliardi di ricerche. I numeri sono quasi gli stessi che comScore ha fornito nel suo precedente rapporto.. La quota di mercato del motore di ricerca Yahoo è stata in costante caduta libera nel corso degli ultimi due anni, arrivando a perdere la sua seconda posizione nel dicembre 2011, quando è stato superato da Bing di Microsoft. Solo un anno e mezzo fa, la quota di mercato di Yahoo è stata del 16 per cento, ma dal settembre 2012 è stata del 12 per cento, per scendere oggi all´11 per cento. FONTE: http://www.pianetacellulare.it/

Condividi