Oggi segnaliamo un servizio che permette di trovare il nome per un sito in modo semplice. Oggi il mondo di internet mette a disposizione tantissime risorse per permettere

Oggi segnaliamo un servizio che permette di trovare il nome per un sito in modo semplice. Oggi il mondo di internet mette a disposizione tantissime risorse per permettere praticamente a chiunque, anche ai meno esperti, di creare un proprio sito internet. Per questo motivo il numero di siti totali che il web presenta aumenta giorno dopo giorno, e quindi la rete si fa sempre più grande. Per creare un sito web non c´è nulla di meglio che affidarsi ad alcuni servizi che, tramite un proprio editor, permettono di creare siti con la possibilità di scegliere un template, e dunque di modificare il contenuto grafico e testuale, alla fine potremo pubblicare il sito direttamente nei server dello stesso sito, ovviamente in modo del tutto gratuito. Altri metodi prevedono l´utilizzo di editor html, in modo tale da creare siti internet da zero, in questo modo le possibilità sono davvero infinite e se siamo in gamba con i vari linguaggi di programmazione potremo creare dei siti professionali, se invece non sappiamo nulla di codice, potremo in ogni caso utilizzare degli editor visuali, in modo da rendere le cose decisamente più semplici. Per pubblicare i siti creati da zero avremo bisogno di iscriverci a servizi che ci offrono uno spazio gratuito, e quindi tramite ftp caricare tutte le pagine che immediatamente saranno esplorabili direttamente all´indirizzo che ci viene assegnato. Proprio di questo parleremo in questo post, dell´indirizzo del proprio sito, se infatti apriamo un sito senza troppe pretese, solo per passione, un qualsiasi indirizzo puà andar bene, e quindi anche un hosting gratuito, se invece apriamo un sito per scopi professionali, ovviamente avremo bisogno di un altrettanto indirizzo professionale, in modo che rispecchi la nostra professionalità, ma oltre a cià dovremo anche scegliere quest´ultimo in base alle parole più utilizzate sul web, in modo tale da avere più possibilità che il nostro futuro sito possa essere mostrato tra i risultati dei vari motori di ricerca. Per aiutarci dunque nell´ardua scelta possiamo utilizzare Wordoid, servizio che tramite una semplice parola di inizio ce ne darà altre, e per ognuna di essa sarà mostrato il totale delle volte che è stata utilizzata sul web, ovviamente più sarà utilizzata e più possibilità avremo di rendere il nostro sito una vera e propria macchina cattura utenti, grazie ovviamente ai motori di ricerca. Per utilizzare il tutto basterà inserire una parola nell´apposito campo di ricerca specificando anche la sua posizione (all´inizio di una parola, alla fine, o all´interno), e quindi selezionare la lingua delle parole generate. Ogni parola generata conterrà affianco una serie di quadrati, di cui numero sarà relativo alla quantità di volte che quella determinata parola è stata utilizzata nel web, inoltre saremo informati anche se quel particolare nome è già stato utilizzato.

Condividi